Risparmia con la Tremonti TER

 

Risparmiare con la Tremonti TER

NOTIZIE – RISPARMIARE GRAZIE ALLA TREMONTI TER

I benefici fiscali per chi decide di investire in nuove attrezzature per la propria attività
Decidere di cambiare ora è più conveniente

L’agevolazione prevista dalla Tremonti TER ha lo scopo di aiutare fiscalmente quei soggetti che decidano di investire in nuovi macchinari per la propria attività.

L’iniziativa sarà valida fino al 30 Giugno 2010 e prevede l’esclusione dall’imposizione sul reddito d’impresa del valore (pari al 50%) degli investimenti in macchinari e apparecchiature nuovi.

In pratica l’agevolazione è costituita da una riduzione dell’imponibile IRES pari al 50% del costo sostenuto (esempio: acquistando un macchinario per Euro 1.000, si avrà una deduzione dell’imponibile di un importo pari a Euro 500).

Nello specifico, tra i beni oggetto di agevolazione, appaiono quelli appartenenti alla categoria ATECO 2007 Divisione 28; tra questi rientrano anche le attrezzature normalmente utilizzate nelle pizzerie, come descritto nella divisione 28.93.00 che riportiamo nella sua descrizione per esteso:

“fabbricazione di macchine per l’impiego nel settore della panificazione o della fabbricazione di paste alimentari, quali maccheroni, spaghetti o simili: fabbricazione di forni, impastatrici, spezzatrici, trafilatrici, tagliatrici, macchine di dosaggio per pasticceria eccetera”

Gli investimenti effettuati nel primo semestre del 2010 avranno effetto nella dichiarazione 2010 (presentata nel Giugno 2011).

Ora più che mai è il momento giusto per decidersi a cambiare!

Per maggiori dettagli puoi consultare la relativa circolare dell’agenzia delle entrate

La legge n. 102 del 3.08.2009 può essere soggetta a modifiche e/o successivi interventi e chiarimenti. Tutte le notizie ed informazioni nonché servizi gratuiti forniti dalla Forni Ceky, anche di natura fiscale, nel presente sito web hanno carattere generale e non sono pertanto esaurienti, completi, precisi o necessariamente aggiornati sulle eventuali modifiche e/o integrazioni e/o successivi interventi e chiarimenti a cui può essere soggetta la Legge n. 102 del 3.08.2009 (“Tremonti-ter”). Forni Ceky non si assume alcuna responsabilità per quanto riguarda il materiale e le informazioni contenute nel presente sito, che non rappresentano un servizio di consulenza professionale o giuridica in grado di sostituire l’intervento e la consulenza di professionisti quali dottori commercialisti, avvocati, architetti ecc.) cui la legge attribuisce la riserva di intervento in determinate materie, come la materia fiscale. Si ricorda, inoltre, di non poter garantire che le informazioni generiche sulla Legge “Tremonti-ter” o la sintesi di alcuni articoli on-line contenuta nel presente sito riproduca esattamente un testo ufficiale pertanto si deve considerare autentica e vincolante solo la versione ufficiale di quel documento divulgata dalla Gazzetta Ufficiale e/o in ogni altra documentazione ufficiale, originale e formalmente autorevole dell’ente emanante.
Infine, Forni Ceky non è responsabile qualora (1) il bene oggetto di compravendita non venga, per qualsiasi motivo, riconosciuto come “bene soggetto ad agevolazione” ai sensi della Legge Tremonti-ter e/o (2) l’acquisto di un proprio bene non venga riconosciuto, per qualsiasi motivo, quale “acquisto agevolabile ex Tremonti-ter” da parte degli organi competenti e/o (3) l’agevolazione concessa venga poi revocata dagli organi competenti per qualsivoglia motivo. Si rimanda infine ad una attenta lettura della Legge “Tremonti-ter” e ad una consulenza specifica sul punto da parte di propri consulenti di fiducia sulla possibilità di ottenere tale agevolazione sull’acquisto dei prodotti della Forni Ceky, manlevando quest’ultima da ogni responsabilità per la mancata concessione delle suddette agevolazioni.

 

Ceky