I 5 vantaggi che non conoscevi dei forni a gas professionali

Pubblicato il 01 Settembre 2022

I forni a gas professionali sono largamente utilizzati all’interno del settore della ristorazione. Infatti, definirlo un sostituto dei forni a legna o elettrici per la cottura della pizza è fuorviante.

È fondamentale considerare tutti elementi e le variabili prima di procedere con l’acquisto di una tipologia a dispetto di un’altra. Infatti, la scelta del forno per una pizzeria deve prendere in considerazioni molti fattori, partendo da quelli economici, allo spazio a disposizione all’interno del locale e al personale addetto che dovrà utilizzarlo.

Vediamo ora nel dettaglio come funziona e quali sono le sue caratteristiche principali.

Forno a gas professionale per pizza: come funziona?

Il forno a gas per pizza è una delle soluzioni più adottate sia nelle case, sia nei contesti professionali. Questo perché quasi tutti gli edifici dispongono di un sistema di alimentazione a gas che può essere sfruttato.

Il calore dei forni a gas professionali viene generato da un bruciatore posizionato nella parte inferiore della camera di cottura, il quale si propaga sia per irraggiamento, sia per convenzione.

I vantaggi principali:

I vantaggi dei forni a gas professionali per pizzeria non sono solo pratici, ma sono anche economici.

  1. Gestione della fiamma
    Il forno a gas per pizza è molto più facile da utilizzare, anche da chi è meno esperto. Infatti, rispetto a quelli a legna, la fiamma non deve essere gestita manualmente durante il servizio, ma basta regolarla per mezzo di un pannello a distanza, anche da remoto.
  2. Prestazioni elevate
    Il forno a gas professionale può raggiungere tranquillamente i 400° C di temperatura. In caso di necessità, come potrebbe essere l’arrivo di un numero ingente di clienti, il pizzaiolo può alzare la temperatura e lavorare nel breve periodo a pieno regime.
  3. Risparmio economico
    Una volta raggiunta la temperatura desiderata, il bruciatore inizierà a funzionare al “minimo” con l’obbiettivo di mantenere la temperatura impostata, solo con il calore necessario. Questo si traduce in un notevole risparmio in termini di costi di gestione.
  4. Stop alla fuliggine
    Nessun residuo di combustione da pulire, ma solamente lo sporco più leggero delle pizze.
  5. La manutenzione è minima
    Minima manutenzione annuale della canna fumaria, effettuabile da qualunque idraulico.

Se state quindi considerando l’acquisto di un forno a gas professionale per pizzeria, oltre alle caratteristiche sopra elencate, è bene affidarsi a professionisti del settore che possono garantirvi soluzioni di alta qualità in mattoni refrattari.