I forni a legno per pizza

I forni a legno per pizza

Il forno a legna

Il forno rappresenta lo strumento principe di ogni attività ristorativa.
A seconda della tipologia dell’attività e in base alle esigenze specifiche di un locale, potranno essere utilizzati vari tipi di forno, diversi per dimensioni e prestazioni, sia per il tipo di combustione.
In commercio, infatti, esistono numerose tipologie di forni, proprio per soddisfare le diverse esigenze di cottura, compresi forni che consentono di cucinare contemporaneamente cibi differenti mantenendo comunque una cottura uniforme.
Per quanto riguarda attività come le pizzerie, il classico della nostra tradizione è il forno a legna in mattoni, che rappresenta la tipologia più antica di forni per pizza, molto apprezzato anche all’estero.
I forni a legno per pizza sono infatti il modello classico di forno utilizzato per cuocere appunto la pizza e rappresentano una scelta volta soprattutto alla qualità del prodotto ottenuto, sempre molto apprezzato dalla clientela.

Forni a legna per pizza: ottimizzare le tecniche tradizionali

Oggi i migliori forni a legna per pizza permettono di unire la costruzione tradizionale all’utilizzo di sistemi più moderni, consentendo così di ridurre al minimo ogni perdita di calore e di rendere più veloci e funzionali tutte le operazioni di cottura della pizza, con conseguente ottimizzazione di tutto il processo, compreso il consumo energetico e le spese di gestione.
Grazie infatti a produzioni artigianali come quelle offerte da Ceky, è possibile dotare un locale di forni a legna per pizza dalle eccellenti prestazioni che possono funzionare anche a gas o in modalità combinata gas/legna, migliorando così tutti quegli aspetti poco pratici che possono derivare dall’utilizzo della legna.
Ciò che aziende artigianali come Ceky possono garantire sono forni a legna per pizza realizzati completamente a mano, seguendo le antiche tradizioni di costruzione dei forni a legna, e che quindi consentono di valorizzare ancora di più il proprio locale.
I vari elementi costruttivi di un buon forno a legna per pizza che vanno considerati sono:

– cupola costruita a mano in mattoni refrattari pieni, che consente al calore di essere trattenuto più a lungo e di cuocere in modo omogeneo la pizza;

– piano in tavelloni refrattari di ottimo spessore che rimanendo sempre sempre caldi evitano sbalzi di temperatura e pause tra le infornate;

– strati isolanti che permettono il perfetto isolamento della camera e del piano di cottura, senza sprechi di calore e che garantiscono così la massima efficienza.